Programma MA&C 2015

poster_mac2015rgb-04

SARA’ INAUGURATA IL 19 LUGLIO  A PRESICCE LA MOSTRA DI DESIGN
MEDUSA ART&CRAFT 2015
‘MEDITERRANEO E’ CONTAMINAZIONE’.

Saranno 15 le opere esposte nelle stanze del cinquecentesco Palazzo Lia di via Gramsci, nel suggestivo centro storico del Comune salentino, fino al 3 agosto 2015, con apertura al pubblico dalle ore 19.00 alle ore 23.00.
Giunta alla terza edizione, la Mostra quest’anno, e per la prima volta, è organizzata da Noùs – associazione di idee al lavoro di Presicce ed è stata preceduta da un Concorso aperto ad architetti, designer e artisti dell’area del Mediterraneo che hanno sperimentato intorno al tema “Mediterraneo è contaminazione”.
Il concorso, conclusosi il 30 aprile scorso, ha registrato una grande partecipazione consentendo di offrire al pubblico una mostra di qualità che, oltre al patrocinio del Comune di Presicce, quest’anno ha ottenuto anche quello dell’Accademia delle Belle Arti di Lecce e il sostegno del GAL Capo S. Maria di Leuca.
Per l’organizzazione di alcuni degli eventi collaterali della Mostra sono state inoltre avviate importanti collaborazioni con Big Sur e Manifatture Knos di Lecce in un’ottica di rete e di crescita sinergica del territorio.
Dall’idea e dallo sforzo del singolo, e di pochi volenterosi, dunque, si è passati all’impegno strutturato e entusiasta di un gruppo (Noùs – associazione di idee al lavoro) di donne e uomini accomunati dall’amore per il proprio territorio e animati dal desiderio di vederlo aperto al mondo, non in uno scambio di souvenir turistici, ma in una esperienza di vita ricca, durevole, impressiva.

Giuria di Qualità per il Premio MEDUSA ART&CRAFT 2015
L’elenco delle 15 opere finaliste non sarà reso pubblico fino al giorno dell’inaugurazione della Mostra per consentire alla giuria composta da esperti nel capo dell’architettura, del design e dell’arte di valutare le opere in assoluto anonimato. La giuria di qualità è composta da Toti Semerano, architetto; Virginio Briatore giornalista e critico di design; Giuseppe Lisi, docente di decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Lecce; Massimo Tommaso Guastella, docente di storia dell’arte contemporanea all’Università del Salento; Sandra Branca, architetto consulente esperto presso il GAL Capo S. Maria di Leuca.
Sono due i premi in palio. Il Premio Medusa Art&Craft della Giuria 2015 che prevede anche un riconoscimento in danaro di 500 euro e il Premio Medusa Art&Craft del Pubblico 2015. La premiazione avrà luogo il 3 agosto nell’ambito della serata conclusiva.

Obiettivi
Com’è nella tradizione di Medusa Art&Craft, l’obiettivo anche quest’anno è promuovere l’arte contemporanea, favorire l’incontro tra progettisti e aziende del settore, promuovere scambi culturali e lavorativi. In quest’ottica, anche le opere non selezionate per la Mostra 2015 saranno esposte in una sezione fuori concorso, OFF MAC2015, allestita in una delle stanze di Palazzo Lia e, tra gli eventi collaterali, sarà dato ampio spazio alla promozione delle imprese del design e dell’artigianato locale.

Norman Mommens
Entrando a Palazzo Lia, il saluto augurale ai visitatori spetterà ai serafini dello scultore fiammingo, quindi inglese d’adozione, e infine salentino Norman Mommens che saranno esposti per tutta la durata della mostra. Suggestione di un arcaismo non solo estetico, ma realmente vissuto da Norman con la compagna Patience nella masseria Spegolizzi nell’agro di Salve, a un tiro di schioppo da Presicce. Il figlio di Norman, Nick, con la compagna Maggie che oggi vivono a Spigolizzi, amici di Noùs, mantengono viva la sua opera perché le menti, i corpi possano continuare a pascersi.

Eventi collaterali
Il centro storico di Presicce, con le sue corti popolari, i frantoi ipogei, i palazzi storici farà da cornice ad eventi musicali, proiezioni di film documentari, installazioni, mercatini dell’artigianato e dell’enogastronomia locali.
Il 21 luglio, a partire dalle ore 19.00, lungo via Gramsci, nel tratto ricompreso tra piazza del Popolo e piazzetta Pozzo Trano, sarà allestita una mostra/mercato di prodotti artigianali e enogastronomici con la partecipazione di aziende di artigianato, design e produttori locali che si distinguono per innovazione e presenza sul territorio. L’evento è organizzato in collaborazione con il GAL Capo S. Maria di Leuca.
Il 28 luglio, alle 22.00 partirà la lunga notte del Cinema del reale in collaborazione con Big Sur che da anni organizza l’ormai consolidato Festival del cinema a Specchia. L’intimità di piazzetta “Pozzo Trano” ben si presta alla fruizione sotto le stelle di alcuni tra i migliori film documentari del cinema italiano dedicati al tema del lavoro, dei mestieri, delle pratiche artigianali, dei luoghi. La Mostra a Palazzo Lia e la notte del cinema a Pozzo Trano saranno idealmente collegate da installazioni artistiche sul tema del riuso e della socialità allestite lungo via Gramsci, a cura di Maurizio Buttazzo di Manifatture Knos.
Il 3 agosto, serata conclusiva della mostra, si conosceranno le opere vincitrici della terza edizione di Medusa Art&Craft, insignite del Premio Medusa Art&Craft della Giuria 2015 e del Premio Medusa Art&Craft del Pubblico 2015. Dopo la premiazione che avverrà sui Giardini Pensili di Palazzo Ducale, in piazza del Popolo, prevista per le ore 21.30, la serata continuerà con gli Adria in concerto per chiudere in festa e augurarci un arrivederci all’anno prossimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...